Italiano

Rapina delle terre e deforestazioni, olio di palma e soia OGM. #Buycott!

La campagna di sensibilizzazione #Buycott inizia il 4 agosto 2019, in reazione all'emergenza climatica denunciata da Antonio Gutierrez, segretario generale ONU. Partendo dalla descrizione del land grabbing, un manifesto programmatico per stare dalla parte dell'Ambiente, dicendo no ad agricoltura e allevamenti intensivi.

Diokoul, in lotta per la terra

Una comunità di contadini da un anno si batte contro un accordo tra il proprio comune e una grande compagnia indiana di agro-business che assegna mille ettari di terreni coltivati alla produzione intensiva di patate. Una battaglia che la dice lunga sulle politiche di accaparramento di terre in Africa.

Land grabbing africano made in Lussemburgo

Movimenti locali e ong internazionali accusano aziende del gruppo Socfin di non rispettare i diritti di contadini e comunità. I principali punti critici sono mancanza di dialogo, accaparramento di terre, fiumi inquinati e poco lavoro