Il nuovo colonialismo: Caccia alla terra coltivabile

TWITTER
FACEBOOK

Egea | 01-2010

Titolo : NUOVO COLONIALISMO (IL)

Sottotitolo : CACCIA ALLA TERRA COLTIVABILE

Autore : ROIATTI FRANCA

ISBN/EAN: 9788883501364

Prezzo di copertina: € 15,00

Data di pubblicazione: 01-2010

N° pagine: XII-180

Contenuto

Nel 2050 sulla Terra vivranno più di 9 miliardi di persone: la FAO stima che per nutrire tutti sarà necessario produrre almeno un miliardo di tonnellate in più di cereali. Il cibo sta diventando il problema più grosso e l'affare più ghiotto di questo secolo. Paesi come Arabia Saudita, Emirati Arabi, Libria, Corea del Sud, India e Cina, che dispongono di risorse, ma non di spazi sufficienti per garantire la sicurezza alimentare ai propri abitanti, hanno comunciato ad affittare o comprare terra agricola nei paesi in via di sviluppo: soprattutto in Africa e in Asia. Un bottino che interessa anche i signori della finanza, in cerca di nuove possibilità di guadagno, e soprattutto le aziende desiderose di afferrare "il miglior investimento della nostra vita, per usare le parole di Jim Rogers, guru delle materie prime. Dal luglio 2007 ad aprile 2009, quasi 20 milioni di ettari di terreni coltivabili sono stati oggetto di negoziati e accordi tra governi e società private. Un fenomeno che è stato definito "neocolonialismo". Il libro racconta chi sono i cacciatori di terra. dove agiscono e quali insidie, ma anche quali opportunità, si nascondono in questo rinnovato interesse per l'agricoltura.

Original source: Egea
TWITTER
FACEBOOK
TWITTER
FACEBOOK

Post a comment

Name

Email address (optional - if you want a reply)

Comment